Cheesecake salata di prosciutto cotto e pistacchi

Cheesecake di prosciutto cotto e pistacchi
Cheesecake di prosciutto cotto e pistacchi

Questa cheesecake salata con prosciutto cotto e pistacchi  è una ricetta furba per un antipasto scenografico, ma molto gustoso, adatto a grandi e piccini e, come tutte le ricette che piacciono a me, può essere preparato in precedenza!! L’idea nasce da un antipasto che mi ha fatto assaggiare la mia (non solo) vicina Elena, a base di prosciutto cotto formaggio e pistacchi, per quanto mi è piaciuto me lo sarei mangiato tutto… beh diciamo che ci sono quasi riuscita!!! 😛

Per la crema ho utilizzato la ricetta del paté di prosciutto cotto di mia suocera, con la quale, a dispetto dei luoghi comuni ho un rapporto di confidenza e complicità, per fortuna mia, sua e soprattutto di mio marito! 😀
Fra l’altro ho scoperto da pochissimo che il paté di prosciutto cotto è una ricetta di famiglia, infatti lo preparava sua mamma che utilizzava testualmente un formaggio cremoso in vaschetta blu. La versione di mia suocera è con il formaggio spalmabile il cui nome è lo stesso di una famosa città americana …. hai capito quale? 😉

Il paté di prosciutto cotto è una di quelle ricette che fa sempre parte dei miei menù nelle feste, ed è sempre un successo fra tutti i miei ospiti; inoltre lo preparo regolarmente un giorno prima, e questa è uno di quegli aspetti di questo paté che mi piace di più, oltre al gusto ovvio. Se non hai tempo o voglia di preparare la cheesecake puoi servire il paté su dei crostini o delle bruschette o gallette di riso, è buono sempre e comunque.

 

Lista della spesa per la base

  • 175 g di crostini
  • 60 g di burro chiarificato sciolto + se necessario altri 15 g
  • 30 g di pistacchi non tostati tritati

Lista della spesa per la crema e la decorazione

  • 240 g di prosciutto cotto
  • 200 g di Philadelphia
  • 2-3 cucchiai di marsala
  • Pepe nero q. b.
  • Sale se necessario
  • 35 g di pistacchi non tostati tritati

ATTENZIONE:  Ho provato a sostituire il prosciutto cotto con la spalla, ma risulta un sapore molto salato, quindi consiglio di sceglierla se ti piacciono i piatti molto saporiti, ma di non aggiungere il sale. Il risultato del paté è comunque leggermente diverso rispetto al paté con il prosciutto cotto.

 

Cuciniamo

  1. Preparare la base della cheesecake,  frullando i crostini, fino a renderli una “farina”; aggiungere sia i pistacchi tritati sia il burro fuso.
  2. Amalgamare i tre ingredienti, disporre il composto compattandolo e livellandolo, in uno stampo a cerniera imburrato e foderato di carta da forno.
  3. Riporre in frigorifero per almeno 30 minuti.
  4. Nel frattempo frullare il prosciutto cotto, quando è completamente sminuzzato, aggiungere il formaggio spalmabile, il marsala, il pepe ed amalgamare, se necessario aggiustare di sale.
  5. Frullare fino a raggiungere una crema omogenea e liscia.
  6. Spalmare il paté sulla base della cheesecake, livellarlo e spolverizzare con la granella di pistacchi.
  7. Togliere la cheesecake dal frigo circa 10 minuti prima di servirla

 

Buon Appetito !!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...