Filetti di cernia in crosta di zucchine e pomodorini pachino

Crema di banane e limoni con sesamo e pepe

Ricetta molto fresca e leggera ed un regime alimentare controllato. Si possono sostituire i filetti di cernia con la trota salmonata per ottenere un gusto più saporito. Anche le zucchine lunghe possono essere sostituite con 200 g di zucchine della qualità che più preferite.

Un piatto davvero delizioso, da leccarsi i baffi

 

Lista della Spesa per 2 persone

  • 2 filetti di cernia circa 450 g
  • 1/3 di zucchina lunga
  • 10 pomodorini pachino
  • Sale io ne ho utilizzato affumicato al legno di faggio qb
  • Olio evo 2 cucchiai
  • Scalogno, Erba Cipollina, Salvia, pepe macinato a piacere

 

Cuciniamo

  1. Versare in una padella larga e antiaderente l’olio stando attenti a coprire tutta la superficie del fondo della padella, questa è un’operazione da fare a fuoco spento.
  2. Adagiare sul fondo i filetti di cernia e accendere il fuoco a fuoco dolce, cospargere la superficie dei filetti di scalogno salvia, pepe macinato e sale.
  3. Lavare e mondare la zucchina e  tagliarla a fettine sottili direttamente sui filetti, ora lavare e tagliare in due i pomodorini e posizionarli sul lato del taglio intorno al bordo della padella, cospargere di erba cipollina, una grattata di pepe e aggiustate di sale.
  4. Ora alzate il fuoco fino a raggiungere un fuoco medio e coprire con un coperchio, in questo modo si formerà un sughetto con il quale vanno irrorate la zucchine.
  5. Quando i pomodorini saranno quasi cotti spostateli sopra le zucchine e continuare ad irrorare le zucchine col sughetto.
  6. Cuocere per circa 20/25 minuti, devono cuocere sia il pesce che le zucchine, ma non fare ridurre troppo il sugo altrimenti il piatto risulterà troppo secco.

 

Buon Appetito !!

Annunci