Cheesecake diversa al Panettone alla birra e copertura al Nocciolone

Vi è mai capitato di avere delle golosità in casa che avete deciso di riservare per delle occasioni speciali? A me si capita continuamente soprattutto con i prodotti delle aziende del Progetto GUSTO, tutte dalla prima all’ultima hanno un posto d’onore nella mia cucina e anche nel mio cuore, per ogni singolo prodotto… e credetemi sono davvero tanti, le aziende e le persone che le rappresentano sono state davvero gentili con me e non finirò mai di ringraziarle per la fiducia che hanno in me!!

È per questo che ogni ricetta che vi presento con questi prodotti la studio e la penso per esaltare il gusto e peculiarità di questi prodotti speciali, questa premessa è per spiegarvi il motivo per cui dopo Pasqua vi presento una ricetta con il Panettone alla BIRRA PASTURANA e il NOCCIOLONE DELLATORRONERIA BARBERO DAVIDE, già perché aspettavo di trovare quel quid che mi permettesse di dare una nuova collocazione culinaria a questo dolci che apparentemente – almeno in questo caso – fanno parte della tradizione natalizia, e qualche giorno fa ho trovato il modo per rendere uniche queste meraviglie del pianeta dolci.
L’idea era quella di fare una cheesecake, ma quello che volevo era fare una cheesecake diversa una cheesecake vestita a festa, ho iniziato a pensare a quali formaggi potevo utilizzare per ottenere  il gusto corretto cercando di mantenere una sorta di leggerezza sia nel sapore che a livello nutrizionale, fra il Panettone alla birra utilizzato per la base e il cioccolato alle nocciole utilizzato per la copertura  volevo un sapore che li esaltasse senza coprirne il gusto così per la crema ricotta e yogurt greco e l’unione di questi sapori mi sono proprio piaciuti.

NOCCIOLONEDELLA TORRONERIA BARBERO DAVIDE,  il tipico e morbido cioccolato Gianduja  e le nocciole del Piemonte uniti insieme creano è una vera coccola, la consistenza cremosa morbida e setosa data dal cioccolato alla gianduja si sposa alla perfezione con le nocciole del Piemonte che  profumate  e saporite danno al Nocciolone una sensazione solida croccante e mi ha colpito fin da subito già aprendo la confezione il profumo ha riempito le mie narici facendomi pregustare il gusto e solleticandomi palato… dando un risultato notevole.

Il Panettone alla BIRRA PASTURANA ha un sapore davvero nuovo e particolare, un classico della nostra tradizione culinaria si è rinnovato ed ha trovato un gusto tutto nuovo, questa spettacolare birra dal sapore pieno e intenso rende ancora più fragrante il panettone e rende questo dolce davvero pronto ad un uso differente, dopo aver assaggiato la prima fetta di questo panettone l’idea di utilizzarlo come base per la cheesecake è stata una vera certezza.

INGREDIENTI

¾ di panettone alla Birra Pasturana
50 gr di burro
250gr di ricotta vaccina
250gr di yogurt greco bianco
10gr di colla di pesce
50gr di zucchero di canna
2 cucchiai di acqua calda
PROCEDIMENTO
Sciogliere totalmente il burro e nel frattempo tritare finemente il panettone nel food processor, dopo averlo tritato versarlo in una terrina per microonde e scaldarlo nel microonde per 10 secondi, (questo passaggio consente di scaldare il burro contenuto nel panettone),  quindi versare nella terrina i 50gr di burro fuso e mescolare gli ingredienti amalgamandoli fino ad ottenere un composto omogeneo e piuttosto compatto.
Rivestire totalmente con dell’alluminio un stampo meglio se a cerniera stando attenti ad evitare il più possibile il formarsi di pieghe sia sulla base che sul bordo. Versare il composto di panettone e burro nello stampo e livellarlo il più possibile fino alla totale copertura del fondo, farlo riposare in frigo per mezzora.
Mettere a bagno la colla di pesce per 10 minuti con dell’acqua fredda, mentre la colla di pesce si ammorbidisce, in una terrina versare la ricotta lo yogurt e lo zucchero e mescolare per ottenere un crema omogenea.
Passati i dieci minuti strizzare la gelatina, buttare l’acqua, e sciogliere totalmente la gelatina con due cucchiai di acqua calda, ma non bollente, dopo averla sciolta versarla nella ciotola con la crema di ricotta e yogurt e mescolare nuovamente per amalgamare gli ingredienti, lasciar riposare per il tempo di tritare il Nocciolone per ottenere una granella.
Passata la mezz’ora tirare fuori dal frigo lo stampo con la base di panettone e burro, versare la crema di formaggi, livellare bene e ricoprire con la granella di Nocciolone, riporre in frigo almeno per un 2 ore.
Passate le due ore togliere dal frigo la cheesecake, aprire la cerniera dello stampo e spostare su un piatto il dolce privato dell’alluminio tagliare a fette servire e gnammmm J
Per avere un dessert superbo accompagnare questa cheesecake diversa con una  Birra Pasturana Filo Malpelo.

FILOMALPELO 
Tipologia: Birra Ambrata
Grado alcolico: 6,8%
Temperatura: invernale 12°, estiva 8°
Stile di riferimento: Belgian Specialty Ale
Descrizione: Birra dal ricco sapore maltato e rotondo.
Abbinamenti Gastronomici: Ottima per risotti cremosi, da usare anche per la loro preparazione. Primi piatti con condimenti elaborati, carni rosse e formaggi stagionati. Dolci a base di cioccolato o frutta secca.

con questa ricetta partecipo al contest di Amelie del blog 
Il caffè delle Donne
 
Con questa ricetta partecipo al contest di  Valentina la MIA AMICA di Una Fetta Di Paradiso “I Love Cheesecake
 

 

 

var addthis_config = {“data_track_addressbar”:true};
//s7.addthis.com/js/300/addthis_widget.js#pubid=ra-522c9ac24d382992

Annunci

27 thoughts on “Cheesecake diversa al Panettone alla birra e copertura al Nocciolone

  1. Che meraviglia. Hai fatto bene ad aspettare il momento giusto per utilizzare questi magnifici prodotti. Posso sentirne il profumo fin da qui. Ti auguro una splendida giornata! Un abbraccio

  2. Ciao Donatella, grazie mille per essere passata da me. E'stato bello conoscervi nella realtà e spero che approfondiremo via blog.
    Questo cheese cake, stelle, è sublime: già è il mio dolce preferito, aggiungici anche quel torrone di nicchia… da svenimento!

  3. Grande Donatella!!! Mi fai venire come sempre l'acquolina, anche ad ore impensabili!! 😉 Ma sbaglio o non ti ho ancora invitato a partecipare all'iniziativa che sto organizzando per festeggiare il mio primo compliblog??? Accipicchia, imperdonabile da parte mia!! (se per caso te lo avessi già detto, tu fa' finta di niente…sai, con gli anziani ci vuol pazienza…in questi giorni concitati mi sto un po' ripetendo)!!
    Vieni quando puoi a leggere sul mio blog e poi deciderai: tanto hai tempo fino al 5 maggio!! Tu che sei così estrosa anche nelle tue ricette, ne troverai certo una che richiama un fiore!!
    Bacio
    Maria Grazia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...