La minestra di pasta e piselli

 

L’azienda che vi presento oggi è la BIOALIMENTA SRL che si occupa di prodotti privi di glutine.
La celiachia è un’intolleranza permanente alla gliadina, contenuta nel glutine, un insieme di proteine a loro volta contenute nel frumento, nell’orzo, nella segale, nel farro e in altri cereali minori.
 Ho molto a cuore il problema delle intolleranze alimentari poiché per un lungo periodo della mia vita durato quasi 6 anni ho dovuto eliminare completamente alcuni prodotti dalla mia dieta poiché avevo delle forti reazioni ogni qualvolta mangiavo o odoravo il profumo dei latticini;
vivere in un mondo in cui tutto ti parla di alimenti che per te sono OUT non solo non è semplice, ma trovo che crei anche problemi nella vita sociale, infatti molto spesso le persone che ci circondano non hanno i mezzi o le conoscenze culinarie per poter preparare un pasto completo senza gli allergeni che sono sempre in agguato.
Chi è celiaco spesso è intollerante anche a latticini e uova, in ricordo di quegli anni in cui mangiare fuori casa era spesso un incubo con grandissima soddisfazione presento la BIOALIMENTA SRL un’azienda che si occupa proprio di prodotti privi di glutine, la linea che presento è FARABELLA una linea fra l’altro molto interessante e gustosa.
La pasta FARABELLA mi ha colpito sia per gusto difatti è ottima anche per chi non ha problemi di celiachia o di altri tipi di intolleranze. Uno dei problemi che ho sempre avuto con la pasta di mais è il non riuscire ad “azzeccare” i tempi di cottura e ottenere una specie di pappetta a forma di pasta, ma con questi prodotti devo dire che ho trovato un gusto davvero molto speciale sa di leggero sano e quando ho preparato un piatto tipico della cucina della mia infanzia ho scoperto un gusto fresco al dente e perfettamente in linea con un’alimentazione che non necessariamente deve essere lontana dai classici della tradizione culinaria italiana senza perdere il gusto o mancare di quel senso di sfizio condizioni che generalmente mancano in un’alimentazione priva di allergeni.
Cucinare senza pericoli per chi ha ospiti celiaci è di fondamentale importanza per osservare i doveri di ospite, e la pasta FARABELLAdella BIOALIMENTA SRL sancisce il diritto dell’invitato celiaco di mangiare tranquillamente godendosi il pasto e il diritto dovere di chi ospita di offrire pietanze divertenti e allegre ma soprattutto innocue per chi ha problemi con il glutine e non solo.
Questa rubrica serve proprio a rendere meno lontano e noioso il mondo delle persone celiache a chi no ha problemi di celiachia, ma soprattutto vorrei sdoganare l’obbligodi dover mangiare la pasta di mais solo se si hanno problemi col glutine.
Ho la convinzione che mangiare sano o seguire una dieta sia per motivi di salute, la necessità di non mangiare determinati alimenti, o seguire una dieta per perdere peso non sono sinonimo di mangiare pietanze che non attirano l’occhio o che non stuzzicano l’appetito, penso invece che una cosa non escluda l’altra per questo vi presenterò ricette in questa rubrica prive dei più diffusi allergeni.
Colgo l’occasione per ringraziare la dolcissima Elena della BIOALIMENTA SRL per avermi sostenuto e per avermi accompagnato in un mondo senza glutine.
Ed ora la ricetta della mia minestra Pasta e Piselli.

INGREDIENTI PER DUE PERSONE

          160 gr di Fettuccine spezzate FARABELLA
          19 cucchiai di piselli freschi o surgelati
          ½ porro o 1 cipolla dorata
          1 cucchiaio di cipolla sedano e carote tagliate a dadini piccolissimi
          Olio evo Sale pepe e Basilico qb
PROCEDIMENTO
Cuocere in abbondante acqua i piselli con il porro o la cipolla e il preparato per il soffritto, e aggiustare di sale e pepe a cottura ultimata frullare tutto fino ad ottenere una vellutata di piselli piuttosto liquida.
Portare a bollore e versare la pasta FARABELLA nella vellutata farla cuocere 4 minuti, quindi spengere il fuoco e lasciare riposare per altri 4 minuti dopo aver coperto la pentola.
Passato questo tempo impiattare e spolverizzare di basilico tritato e versare sulla superficie un filo di olio evo a crudo.
Annunci

3 pensieri riguardo “La minestra di pasta e piselli

  1. Ottimo! Dato che ne so qualcosa non posso che apprezzare questi prodotti così attenti al problema della celiachia!! Un abbraccio dolce amica.. tvtb!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...