Focaccia dolce all’uva con cocco e cioccolato

Amiche Mie sono molto emozionata perchè sto per presentarvi la ricetta che ho ideato per partecipare al mio primo contest, il tema è UVA e FICHI dal blog Un giorno senza fretta, ecco il link:

http://giornisenzafretta.blogspot.it/2012/08/uva-fichiil-mio-primo-contest.html

Inutile dire che a me piacciono entrambi… mmmmmm che buoni!!
Da quando ho letto il regolamento ho iniziato a pensare all’uva anche perchè in questi giorni mi sto davvero facendo delle grandi scorpacciate, davanti ai film (quando riesco a vederli) mi prendo una ciotola e invece di contenere popcorn essa contiene tanti bei acini d’uva lavati e privati del gambo e me li gusto vedendo scene di film, cosa c’è di meglio di passare le serate in questo modo io,  mio marito, a volte una bimba speciale, le nostre cane (si proprio cane, non mi piace il termine cagna/e)……. e tutto il mondo con le sue ansie e frenesie della vita quotidiana fuori casa,  mmmm che meraviglia e che relax!! Comunque tornando al contest pensavo uva… dolce, zuccherina che bello sarebbe mangiarla immersa una focaccia, si ma la focaccia deve essere dolce… ok ma ci vuole una nota esotica, mi ispira sta cosa dell’esotico e quindi si assolutamente ci vuole il cocco, si si il cocco è perfetto! …. ma col cocco ci sta molto bene il cioccolato e quest’ingrediente favoloso bè sta bene ovunque quindi si sposerà sicuramente anche con l’uva……….. bè Amiche Mie credetemi questa focaccia dolce è davvero buona, per non dire ottima; dapprima sentirete la morbidezza unita al gusto dell’uva poi arriva il sapore del cioccolato e per ultimo la bocca viene inondata dal gusto del cocco! E questo è proprio il caso di dire GNAM GNAM!! …………….. :))

INGREDIENTI
– 160gr di farina di semola
– 150gr di farina 00
– 90gr di farina di cocco
– 180gr di zucchero semolato
– 90gr di burro
– 2 uova intere
– 50gr di gocce di cioccolato fondente
– 1 bustina di lievito per dolci
– 80gr di latte
– 1 bel grappolo d’uva, io ho usato quella bianca, ma potete usare qualsiasi tipo di uva
– farina e zucchero per la spianatora e il mattarello
PROCEDIMENTO
Prendete una terrina mettete tutti gli ingredienti ed iniziate ad impastare, finchè non otterrete un impasto grossolano. Poi passate ad impastare sulla spianatora facendo attenzione a lasciare sul piano sempre un po’ di farina, per evitare che l’impasto s’attacchi alla spianatora, io ho usato quella di semola. Quando l’impasto è bello liscio e morbido inglobate le gocce di cioccolato, quindi foderate una leccarda con carta da forno e stendete l’impasto ottenuto come se dovesse essere una pizza, aiutatevi con un mattarello piccolo,io ho usato quello per la pdz, perchè lo trovo più manegevole, ma quello tradizionale di legno va benissimo; e per non far attaccare il composto al mattarello spolverizzate l’impasto con dello zucchero semolato. A questo punto posizionate gli acini d’uva interi o tagliati a metà se il grappolo risultasse troppo piccolo e spolverizzate nuovamente di zucchero semolato. Cuocere a 180° per mezz’ora … servire fredda… noi a casa l’abbiamo inizata a mangiare appena sfornata, non siamo riusciti a resistere :))
Annunci

6 thoughts on “Focaccia dolce all’uva con cocco e cioccolato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...